San Marino

San Marino. Meteo: maltempo in arrivo, la parte alta di San Marino in bilico tra pioggia e neve

Libertas - 2 ore 21 min fa

Eccoci a descrivere la prima fase di maltempo invernale della stagione 2018/2019. Da giovedì a sabato mattina San Marino sarà interessata da due perturbazioni che richiameranno correnti fredde da est le quali faranno scendere la quota della neve fino a quote medio/basse sul settore pedemontano dell'Appennino emilianoromagnolo e marchiggiano. La parte alta di San Marino, da Borgo Maggiore in sù, si troverà dunque sul crocevia tra la quota della neve e quella della pioggia, fenomeni che si alterneranno a seconda della componente fredda o mite delle correnti in quota. 
Giovedì è attesa la prima perturbazione, sarà più debole rispetto a quella di venerdì, ci attengono soprattutto nuvole, piovaschi in pianura e non si escludono rovesci nevosi/neve mista a pioggia nella parte più alta del monte Titano durante la mattinata quando a prevalere probabilmente saranno i venti più freddi, poi nel corso della seconda parte della giornata la temperatura in quota tenderà ad aumentare per la risalita da sud di venti più miti e con essa aumenterà la quota delle nevicate.
Venerdì giungerà la seconda perturbazione, più intensa della prima, la quale investirà soprattutto l'Emilia-Romagna e le Marche e richiamerà a partire dalla sera/notte aria fredda da est/nordest, e proprio in questa fase la quota della neve tenderà ad abbassarsi nuovamente. Dunque dalla seconda parte di venerdì e nelle prime ore di sabato vi è il rischio che episodi nevosi interessino anche il territorio di San Marino nell'entroterra, monte Titano verso Borgo Maggiore, si consiglia dunque di prestare attenzione.
La previsione della quota neve in questi casi è molto complicata e suscettibile di veloci mutamenti sia verso la neve sia verso la pioggia, a seconda se in quota prevarranno venti freddi da est/nordest o venti miti da sud/sudest. San Marino si troverà proprio nel crocevia di queste due venti.

Categorie: San Marino

San Marino. Lunedì presentata la decima edizione di Identità Sammarinese

Libertas - 2 ore 27 min fa

SAN MARINO. [c.s.] "Si è svolta nel tardo pomeriggio di lunedì 10 dicembre, davanti a un folto pubblico, radunatosi nello splendido salone di Palazzo SUMS, la presentazione alla cittadinanza dell'annuario della Società Dante Alighieri di San Marino, già donato all'Eccellentissima Reggenza nell’udienza della settimana scorsa.
Alla presenza del presidente Franco Capicchioni, del nuovo Segretario Paolo Mancini, di vari membri del Consiglio direttivo e di numerosi soci, il dottor Antonio Morri ha offerto ai tanti cittadini convenuti un puntuale e stimolante invito alla lettura dell’annuario 2018 “IDENTITÀ SAMMARINESE – Riflessioni sulla libertà e la democrazia, fra politica, storia, cultura”, giunto alla sua decima edizione.
Per l’occasione del decennale, traguardo assai significativo per il progetto, nato - come è stato ricordato da Capicchioni - da una meritoria idea del giudice Lamberto Emiliani, si è voluto rendere omaggio a Paola Masi, collaboratrice e redattrice dell'annuario sin dal primo numero, con una targa, che così recita: "L'associazione [...] con amicizia, profonda stima e sincera gratitudine conferisce questo simbolico riconoscimento a Paola Masi, fervida e insostituibile sostenitrice delle nostre iniziative, a testimonianza del suo instancabile impegno nella redazione e pubblicazione di IDENTITA' SAMMARINESE [...] Si vuole attestarne l'impeccabile professionalità, l'assidua dedizione e l'eccezionale humanitas, esempio unico di cortesia, modestia e cordialità. La sua sapiente interrotta guida editoriale ed i suoi preziosi contributi hanno garantito il prestigio di uno fra i più autorevoli luoghi di incontro del sapere sammarinese". Un lungo e fragoroso applauso ne ha sottolineato la consegna.
Il presidente ha quindi ringraziato tutti coloro – legati da profondo amore per la Repubblica – che hanno partecipato alla realizzazione dell’annuario e come il suo valore sia sempre frutto degli appassionati contributi di un gruppo sempre più numeroso di autori, ognuno con le proprie capacità e peculiarità, della partecipazione economica degli sponsor (quest’anno la Cassa di Risparmio e la Società Unione Mutuo Soccorso), del fondamentale lavoro editoriale di Paola Masi, della realizzazione grafica curata da Nadia Gualtieri di 3Studio e della stampa realizzata da Arti Grafiche Sammarinesi.
Il dottor Antonio Morri, nella sua appassionata ed esaustiva prolusione, ha voluto innanzitutto sottolineare la grande qualità dei contributi specialistici che rimpinguano le pagine di uno dei numeri più ricchi e voluminosi di sempre (più di 350 pagine). Quindi è passato ad analizzare brevemente il contenuto e la cifra di ogni saggio, soffermandosi sui passaggi e i concetti che più hanno suggestionato la sua sensibilità culturale, professionale e di cittadino. Infine, nel tentativo di cogliere il fil rouge della pubblicazione, nonché il senso profondo e autentico dell'iniziativa, ha evidenziato come sia il viscerale e au-tentico amore per la complessa e stratificata identità di questa nostra Repubblica, amore variamente declinato e praticato - in cultura, in politica, in giu-stizia, in studio - ad animare gli autori dei saggi e i protagonisti delle storie in essi raccontate. Di qui l'auspicio per una sempre maggiore diffusione dei testi e dei temi trattati, soprattutto attraverso i nuovi media, per alimentare uno spirito civico capace di pensare un vero rinnovamento a partire dalla grande lezione (per molti versi non scoperta e sottovalutata) della nostra tradizione.
Al termine dell’incontro la Dante ha invitato al tradizionale rinfresco augura-le prenatalizio, esprimendo alla cittadinanza tutta gli auguri per un sereno Natale e un buon anno nuovo e ringraziando ancora una volta i numerosi convenuti, che hanno avuto modo di sfogliare ed apprezzare la strenna “IDENTITÀ SAMMARINESE”, già disponibile nelle edicole e nelle librerie di tutto il paese".

Categorie: San Marino

San Marino. Venerdì un incontro sulla Palestina organizzato da Sinistra Socialista Democratica

Libertas - 2 ore 45 min fa

SAN MARINO. [c.s.] "Dopo l’approvazione da parte del Consiglio Grande e Generale dell’ODG che “chiede al Governo di farsi promotore presso le sedi diplomatiche multilaterali e bilaterali affinché, nell’ottica e tutela degli interessi legittimi dei due Stati e delle preoccupazioni espresse dallo Stato di Israele sulla sicurezza, venga portato a compimento il percorso per il riconoscimento della Palestina quale Stato democratico e sovrano, e di attivare le procedure affinché l’Autorità Palestinese possa avere una propria rappresentanza presso la Repubblica di San Marino.”
Sinistra Socialista Democratica invita ad un incontro con il Segretario del partito Fronte di Lotta Popolare Palestinese, membro OLP, Dott. AHMAD MAJDALANI, Venerdì 14 dicembre alle ore 16,30 Pinacoteca San Francesco -Città di San Marino".

Categorie: San Marino

San Marino. Aumentano +46% le ricerche online dalla Russia secondo Yandex

Libertas - 4 ore 13 min fa

SAN MARINO. [c.s.] "Aumentano le ricerche online del +46% relative a San Marino secondo Yandex, il principale motore di ricerca russo. Da luglio 2017 a luglio 2018 si passa da 56.549 a 82.604 ricerche online effettuate sul motore ricerca russo. Questi dati sono rivelati da una ricerca di Giulio Gargiullo, esperto del mercato russo che sabato parlerà di marketing digitale rivolto alla Russia alla conferenza "Search Marketing Connect" di Rimini.

 Così commenta Gargiullo: "Sono essenzialmente dati che mostrano un trend positivo, da un lato dall'uso sempre maggiore dei device mobili e dell'online per ricercare informazioni online, ma dall'altro lato anche la possibilità per le aziende di condurre i turisti russi presso la propria attività, con adeguate strategie di marketing digitale, dove la propria attività può essere un hotel, una boutique, uno store, un centro commerciale, un'azienda produttrice o anche un centro d'interesse culturale nell'ambito della promozione del territorio".

"I nuovi voli avviati dalla Russia alla città di Rimini garantiscono un flusso importante dei russi verso San Marino, soprattutto questo che è un periodo di maggiore afflusso dalla Russia nel Belpaese. In questo senso è bene attrezzarsi con campagne digitali ad hoc per portare il turista russo verso le proprie attività. I russi infatti arrivano in Europa attorno al nostro Natale, per rimanere fino alla prima o alla seconda settimana di gennaio dopo il loro Natale"

"Il secondo momento di grande frequentazione dei russi in Italia, dopo le festività natalizie, è durante il periodo estivo. Attualmente questi hanno uno scontrino medio attorno ai 1000 euro in Italia (o scontrino più alto in grandi manifestazioni come il Salone del Mobile), secondo dati Global Blue, e preferiscono alloggi in hotel di lusso a 4 o 5 stelle secondo gli ultimi dati ENIT"conclude Giulio Gargiullo Digital Marketing Manager".

Categorie: San Marino

San Marino. Calunnia e assegni a vuoto. Sammarinese assolto

Libertas - 4 ore 58 min fa

L'informazione di San Marino: Calunnia e assegni a vuoto. Sammarinese assolto.

SAN MARINO. Aveva denunciato di aver smarrito un proprio assegno in bianco che, in realtà, aveva egli stesso compilato e sottoscritto e consegnato al suo creditore, così accusando implicitamente quest’ultimo, che poi lo aveva messo all’incasso trovandolo però scoperto, di essersi impossessato dello cheques. Questa l’accusa che aveva visto il sammarinese Stefano Guerra finire davanti al giudice e condannato in primo grado per calunnia ed emissione di assegno a vuoto a 6 mesi di prigionia (pena sospesa), al pagamento di 500 euro di multa, all’interdizione dall’emissione di assegni per un anno e al risarcimento di 9.300 euro più le spese legali di costituzione di parte civile. Ieri è arrivata la decisione di appello che ha ribaltato la sentenza di primo grado e ha visto Guerra, difeso dall’avvocato Simone Sabattini, assolto perché non sufficientemente provato il dolo

Categorie: San Marino

San Marino. Fatture Metal World assoluzione e prescrizione

Libertas - 5 ore 3 min fa

L'informazione di San Marino: Fatture Metal World assoluzione e prescrizione

SAN MARINO. In primo grado, Francesco Russo, ex amministratore della “Metal World”, società sospesa nel 2014 che trattava la compravendita di rottami ferrosi, in particolare alluminio, era stato condannato a 8 mesi di prigionia, un anno di interdizione e una multa salata. La contestazione era emissione di fatture false per oltre 873mila euro, anche se nel corso del dibattimento di primo grado era già emerso che una delle fatture contestate era in realtà una nota proforma e l’importo indicato andava calcolato decurtato. Ricorso in appello, il giudice di secondo grado, ha invece disposto l’assoluzione in relazione ad una serie di fatture emesse tre il 2012 e il 2013, mentre è stata dichiarata la prescrizione per le altre contestazioni mosse.

Categorie: San Marino

San Marino. Denuncia falsa su un assegno condanna confermata

Libertas - 5 ore 7 min fa

L'informazione di San Marino: Denuncia falsa su un assegno condanna confermata.

SAN MARINO. Confermata la condanna a carico di Marcello Quaresima. Aveva pagato con un assegno. Poi ne aveva denunciato lo smarrimento e la falsificazione della firma apposta, considerato anche il fatto che il creditore era deceduto e, magari, nessuno sarebbe andato a rivendicare la somma portata da quel titolo. Invece, quando gli eredi sono andati a mettere all’incasso lo cheque, si è scoperto l’inghippo. In sostanza l’accusato aveva emesso un assegno per l’importo di 33.750 euro come pagamento. In seguito, il 28 ottobre del 2014, lo stesso debitore aveva denunciato alla Gendarmeria lo smarrimento del titolo e la falsità della firma di traenza. Così Marcello Quaresima, 60enne di Pesaro, era finito davanti al giudice. Ieri, la conferma della decisione primo grado che ha visto una condanna a sei mesi di prigionia e il risarcimento alla parte civile.

Categorie: San Marino

San Marino. Tribunale, processo per la morte di Alessandro Pepe al rally, sfilano i testimoni

Libertas - 5 ore 11 min fa

L'informazione di San Marino: Tribunale, processo per la morte di Alessandro Pepe al rally, sfilano i testimoni.

SAN MARINO. Momenti di commozione ieri, durante il processo per omocidio colposo contestato a Mauro Zambelli e Sergio Toccaceli, rispettivamente Direttore di gara e Presidente della Scuderia San Marino, per la morte di Alessandro Pepe al Rally Rose’n Bowl del 18 giugno dello scorso anno. Alberto Ronci, navigatore sulla A112 guidata da Alessandro Pepe, ascoltato come testimone, si è commosso nel ricordare i fatti: “Alessandro mi dava sicurezza, con lui non avevo mai paura. Dopo il salto l’auto ha cominciato ha sbandare e siamo finiti contro quell’angolo vivo, in cemento armato. Se ci fosse stata una protezione si sarebbe potuto salvare”. Nel corso dell’udienza il Commissario della Legge Battaglino ha sentito, tra gli altri, piloti, addetti all’organizzazione e spettatori. (...)

Categorie: San Marino

San Marino. Si spacciò per magistrato: condanna ridimensionata, ma confermata

Libertas - 5 ore 15 min fa

L'informazione di San Marino: Si spacciò per magistrato: condanna ridimensionata, ma confermata.

SAN MARINO. Parziale riforma della sentenza a carico di Edda Di Pietro. Il giudice delle appellazioni, pur confermando la con- danna, ha rivisto la pena abbassandola da 7 a 6 mesi, confermando la sospensione, e confermando la multa a 500 euro. Ridimensionata anche la provvisionale a favore della parte civile, che passa da 6.500 a 5.000 euro. Il fatto contestato vide la donna fingersi magistrato e, secondo l’accusa oggi cristallizzata nella sentenza definitiva di secondo grado, era riuscita a farsi consegnare dalle ignare vittime una ingente somma di denaro, circa trentamila euro. La donna, fingendosi magistrato, aveva appunto convinto le vittime di poter essere loro utile in delle cause in piedi presso il tribu- nale di Rimini, dove, secondo la ricostruzione, aveva accompagnato le parti lese mostrando loro di conoscere il luogo e diverse persone. Una messa in scena, secondo l’accusa, per carpire la fiducia delle vittime e farsi consegnare il denaro.

Categorie: San Marino

San Marino. Migrazioni sicure, San Marino assicura massimo impegno

Libertas - 6 ore 51 min fa

La Serenissima: Migrazioni sicure, San Marino assicura massimo impegno.

SAN MARINO. Il segretario di Stato per gli Affari Esteri, Nicola Renzi, ha partecipato al “Global Compact per una migrazione sicura, ordinata e regolare”, il vertice dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, convocato a Marrakech per l’adozione di un’intesa, non vincolante, sul tema dell’immigrazione. Renzi, durante il suo intervento, ha richiamato la complessità del fenomeno che tocca dimensioni, per definizione, diverse tra loro: diverse dimensioni geografiche e giuridiche, motivazioni, condizioni umane di partenza, ostacoli, risposte istituzionali e risultati. “Non c’è patto che possa racchiuderlo o tanto meno risolverlo - ha pronunciato dinnanzi ai numerosissimi capi di Stato e di governo intervenuti -. Sappiamo che oggi in questa sede fissiamo con fatica e speranza una pietra miliare, ma che la strada da percorrere non finisce qui. (...)

Categorie: San Marino

San Marino. «È una finanziaria equa, lo sciopero non ci sta»

Libertas - 7 ore 29 sec fa

Monica Raschi. Il Resto del Carlino: «È una finanziaria equa, lo sciopero non ci sta»Il ministro chiarisce che «non ci sono tagli né alla scuola né alla sanità».

SAN MARINO. LA LEGGE dello Stato sammarinese non piace per niente ai sindacati  i quali, per esprimere il massimo dissenso, hanno indetto uno sciopero generale fissato per venerdì prossimo.
Ci sono alcune cose che non vanno decisamente giù ai rappresentanti dei lavoratori: i tagli degli stipendi nel settore pubblico ma anche alle pensioni. Non si potevano evitare? «Vorrei premettere che con i sindacati abbiamo aperto un tavolo di confronto fin dal primo novembre e molte istanze sono state accolte – risponde Eva Guidi, titolare del dicastero Finanze –. Ad esempio la decurtazione straordinaria è stata, al momento, eliminata. Ci siamo dati tre mesi di tempo per vedere se riusciamo a recuperare le risorse. Resta il fatto che non scatterà dal primo gennaio. E comunque stiamo parlando di cifre basse: su uno stipendio di duemila euro si tratta di 40 euro».
E per quanto riguarda le pensioni?
«In questo caso non stiamo parlando di nessun taglio ma della correzione di un parametro che comporta variazioni veramente minime. Non siamo in vista della riforma del sistema che verrà attuato il prossimo anno assieme all’introduzione dell’Iva»
. (...)

Categorie: San Marino

San Marino. "Superstrada e Polo della Moda. Ecco a che punto sono i progetti"

Libertas - 7 ore 6 min fa

L'informazione di San Marino: "Superstrada e Polo della Moda. Ecco a che punto sono i progetti"Michelotti in Commissione fa il punto: “Previsti 11 interventi da Rimini a San Marino. The Market pronto entro il 2019”.

SAN MARINO. Messa in sicurezza della superstrada e Polo della moda. Il segretario al Territorio, Augusto Michelotti, relaziona in Commissione su due dei punti più importanti del suo mandato. E sui quali le forze d’opposizione sollecitano interventi e chiarimenti. Interviene Stefano Canti, Pdcs: "Alla luce della nota stampa della Segreteria di Stato su incontro del 29 novembre a Roma presso Ministero delle infrastrutture e trasporti, rappresentanti Regione Emilia Romagna e Anas sulla messa in sicurezza dalla superstrada, chiedevo al Segretario se poteva fare un riferimento ai membri della Commissione. A che punto è la realizzazione della rotatoria di Rovereta utile al costruendo Polo della Moda e a che punto è il Polo della moda stesso? Mi risulta che c’è necessità di rivedere la convenzione scritta nel 2015". (...)

Categorie: San Marino

San Marino. Conflitto di attribuzioni, garanti ammettono il ricorso con riserva

Libertas - 7 ore 10 min fa

L'informazione di San Marino: Conflitto di attribuzioni, garanti ammettono il ricorso con riserva / Sui famigerati verbali della commissione la maggioranza chiede di valutare il conflitto di attribuzioni tra Ufficio di presidenza e Consiglio.

SAN MARINO. Nessuna legge di Bilancio o manovra finanziaria, per ora. A riaccendere la bagarre in Consiglio tra maggioranza e opposizione è sempre il tema giustizia. Coi famigerati verbali della commissione. Ieri, infatti, nel corso di un Ufficio di Presidenza, convocato d’urgenza e che ha rallentato di oltre un’ora l’inizio dei lavori parlamentari, viene ufficializzata la presentazione di un ricorso al Collegio Garanti su conflitto di attribuzioni, contro le decisioni assunte dall’Ufficio di Presidenza sulla trattazione del comma. Fautori del ricorso quegli stessi 32 consiglieri di maggioranza che chiesero alla Reggenza di conoscere i documenti della Commissione Giustizia prima di deliberare sulla loro consegna all’Avvocatura dello Stato. Ricorso ammesso con riserva, come comunicato dai Reggenti in Aula, dal Collegio Garante e che sarà discusso in un’udienza pubblica il 21 gennaio. (...)

Categorie: San Marino

San Marino. GDF, false fatturazioni, rogatorie sul Titano

Libertas - 7 ore 15 min fa

L'informazione di San Marino: GDF, false fatturazioni, rogatorie sul Titano / Evasa Iva per oltre 18 milioni di euro; coinvolti 101 soggetti in 14 paesi, sia dentro che fuori dell’Unione Europea.

SAN MARINO. Oltre 108 milioni di euro. Questo il totale di fatture false accertate nell’ambito di una sofisticata frode fiscale internazionale nel settore del commercio all’ingrosso di apparati elettronici ed elettrodomestici, sgominata dalla Guardia di Finanza di Rimini. E’ scattata all’alba di ieri l’operazione “Galateo”, che dopo complesse indagini e accertamenti di polizia economico-finanziaria è culminata con l’esecuzione - in Italia (in particolare nelle province di Rimini, Forlì, Ravenna e Brindisi) e all’estero, tramite rogatoria internazionale - di un provvedimento emesso dal Gip nei confronti dei principali responsabili colpiti da sequestro preventivo “per equivalente” di beni e disponibilità finanziarie fino all’ammontare di oltre 13 milioni di euro. Nei guai sono finite in tutto 45 persone, mentre le ditte e le società coinvolte sono 56, di cui 38 in Italia e 18 con sede all’estero. (...)

Categorie: San Marino

San Marino. Fatture false e truffa ai danni dello Stato, due condanne confermate

Libertas - 7 ore 23 min fa

L'informazione di San Marino: Fatture false e truffa ai danni dello Stato, due condanne confermate / Ieri la lettura delle decisioni di appello che fanno diventare definitive le decisioni prese in primo grado.

SAN MARINO. Fatture per operazioni inesistenti e truffa allo Stato, due condanne confermate in appello.
4000 tonnellate di sabbia
Il primo caso vede una quantità tale di sabbia e inerti da cantiere da coprire un palazzo. 3765 tonnellate depositate in piazza Enriquez a Dogana. Purtroppo, o per fortuna, nessuno li ha mai visti tutti questi metri cubi di materiale. Tanti, però, ne portavano le scritture contabili e le fatture per operazioni inesistenti riferite agli anni 2012 e 2013 emesse e utilizzate dalla società Smb che, come se non bastasse, aveva emesso anche cinque fatture ad altrettanti soggetti riminesi per 24 tonnellate ciascuno di pellet per stufe. Quantitativo abnorme e difficile da stipare soprattutto se, come previsto dai documenti, per riscaldamento ad uso privato. La Smp era amministrata dalla signora Iliana Bartoletti, 68enne di San Leo, ma in realtà gestita dal figlio, Luca Costanzi, 41enne, vero dominus della società. (...)

Categorie: San Marino

San Marino. Perde il controllo dell'auto e finisce fuoristrada

Libertas - Mar, 11/12/2018 - 18:41

SAN MARINO. Un uomo di 47 anni, residente a Faetano, è rimasto coinvolto questa mattina in un incidente avvenuto a Valliano, frazione di Montescudo. Secondo quanto riferito da Rimini Today, l'uomo, al volante di una Lancia Ypsilon, avrebbe perso il controllo del mezzo, probabilmente a causa della velocità molto sostenuta, finendo fuoristrada. Sul posto è immediatamente scattato l'allarme. L'uomo è stato liberato dall'abitacolo e trasportato in eliambulanza all'ospedale Bufalini di Cesena. 

Categorie: San Marino

San Marino. Associazioni mafiose sul Titano, i dubbi dei consiglieri indipendenti

Libertas - Mar, 11/12/2018 - 18:15

SAN MARINO. I Consiglieri Indipendenti, Giovanna Cecchetti e Tony Margiotta, rivolgono un'interrogazione al Governo per conoscere "i rapporti che il signor Luciano Camporesi ha avuto con la Repubblica di San Marino" dopo la pubblicazione di notizie sulla "maxi operazione contro il narcotraffico compiuta tra Italia, Belgio, Germania, Olanda, Colombia che ha portato all'arresto di 90 persone".

La nostra Repubblica, seppur in modo marginale, è stata toccata da questa operazione internazionale in relazione ad un aspetto che non è per nulla marginale, dalle dichiarazione rese dal Camporesi in sede di interrogatorio emerge l'interesse della associazione mafiosa verso i passaporti e alla fiscalità del nostro paese.

Leggi il testo dell'interrogazione. 

Categorie: San Marino

San Marino. Ricorso al Collegio garanti, Adesso.sm prende posizione

Libertas - Mar, 11/12/2018 - 17:55

SAN MARINO. I Capigruppo Consiliari di SSD, RF e Civico 10 intervenono sul tema del ricorso al Collegio dei Garanti.

L’Ufficio di Presidenza ha oggi analizzato la problematica relativa al ricorso presentato dai Capigruppo della maggioranza affinché il Collegio dei Garanti della Costituzionalità delle Norme si esprima sulla legittimità o meno che i Consiglieri possano avere accesso alla consultazione dei verbali delle Commissioni Consiliari.

La richiesta deriva dal rifiuto, fino ad oggi intervenuto, della possibilità di consultazione anche in via riservata, di documenti prodotti dalla Commissione Affari di Giustizia utili alla conoscenza di fatti poi discussi all’ordine del giorno del Consiglio Grande e Generale. In tale caso infatti i Consiglieri, non conoscendo quei contenuti, hanno affrontato tematiche afferenti al funzionamento della Giustizia e del Tribunale senza averne esaustiva conoscenza. Riteniamo infatti un preciso diritto dei Consiglieri avere accesso agli atti parlamentari salvo non vi siano precisi disposti di legge che stabiliscono il contrario.

Leggi il comunicato integrale. 

Categorie: San Marino

San Marino. Gli Eccellentissimi Capitani Reggenti nelle scuole

Libertas - Mar, 11/12/2018 - 17:49

SAN MARINO. Per le foto si ringrazia Studio MW. 

Le visite a Cailungo, Domagnano e Faetano. 

FIORENTINO

MURATA

CITTA'

Categorie: San Marino